Quali sono i doveri di un giocatore di basket professionale?

I giocatori di basket professionali sono responsabili di giocare duramente in campo nei giochi e nella pratica e fare del loro meglio per rappresentare la loro squadra in pubblico. Mentre i giocatori di basket pro potrebbero non avere un obbligo contrattuale per servire come modelli di ruolo per i giovani, il futuro impiego di un giocatore può essere legato a quanto bene o male che il giocatore rappresenta l’organizzazione.

Sforzo nei Giochi

I giocatori professionisti sono obbligati a giocare al loro livello migliore in ogni gioco che sono in campo. I giocatori potrebbero non giocare bene ogni partita. Sono solo umani. I giocatori entrano in slumps, commettono errori e si sentono pressioni. Tuttavia, lo sforzo deve essere sempre lì. Questo può essere uno standard difficile da applicare. Un giocatore può avere un gioco stellare e sembra che sta giocando a mezza velocità. Un altro giocatore non può fare bene, ma può provare il suo meglio. Nel corso del tempo, tuttavia, un allenatore saprà che un giocatore sta dando il suo miglior livello di sforzo osservandolo ogni giorno.

Tempo di pratica

I giocatori devono segnalare la pratica e partecipare quando sono in programma dall’allenatore. Alcuni giocatori famosamente cercheranno di rilassarsi in pratica e passare attraverso i moti. Uno degli esempi più infami è stato Allen Iverson dei Philadelphia 76ers, che ha cercato di difendere i suoi sforzi pratici ordinari nel maggio 2002 dicendo ai media che era solo pratica. “Stiamo parlando di pratica, uomo, non parliamo nemmeno del gioco, quando è importante, stiamo parlando di pratica”, ha detto Iverson. “Come diavolo posso fare meglio i miei compagni di squadra praticando?” Gli allenatori abbacano i giocatori che attraversano i movimenti per la pratica e li hanno bisogno di andare duramente ogni giorno.

Informazioni riservate

I giocatori sono contrattualmente obbligati a mantenere le informazioni che riguardano la squadra e la sua attività a se stessi. Questo può essere difficile, perché i giocatori sono contrattualmente obbligati a essere disponibili ai media. Tuttavia, non possono mai parlare di informazioni proprietarie che riguardano le attività interne del team, perché se forniscono queste informazioni, potrebbe dare un vantaggio ad un avversario o ad un’organizzazione aziendale in concorrenza.

lesioni

I giocatori di basket professionali sono tenuti a rivelare qualsiasi informazione di infortunio alla squadra e seguire con il personale medico della squadra. Le squadre non vogliono che i loro giocatori “abbassino” e dimostrino la loro durezza giocando con un infortunio non trattato. Le squadre richiedono che i giocatori rivelino le loro lesioni e ricevano un trattamento. Il team può chiedere al giocatore di giocare con il danno o il riposo, ma i professionisti medici devono conoscere e avere la possibilità di trattare il danno.

Tai chi esercizi e movimenti

Tai Chi, un’antica arte marziale cinese, combina la respirazione sistematica con movimento lento e specifico per migliorare l’equilibrio, la gamma di movimento e il rilassamento. Una revisione del 2010 pubblicata su American Journal of Health Promotion ha concluso che tra i numerosi vantaggi, la pratica regolare di tai chi migliora la densità ossea, fornisce la protezione del cuore, riduce le cadute negli anziani e sostiene la funzione immunitaria. Il modo migliore per imparare tai chi è lavorare con un master in una classe o attraverso sessioni one-on-one; i DVD sono un altro modo per comprendere visivamente questa meditazione in movimento. La precisione e la pazienza sono necessari mentre sviluppi le mosse.

Principi del movimento

Tai chi intende aiutare il praticante a sentirsi a terra, che aiuta a promuovere la stabilità e l’equilibrio. Molti movimenti sprofondano verso il suolo e si concentrano sull’allineamento corretto del corpo. Un movimento fluisce nel prossimo, spostando il peso dalla gamba alla gamba. I nomi delle mosse sono spesso ispirati da animali e uccelli. Le classi complesse possono contenere decine di movimenti, mentre le classi semplici, iniziano a concentrarsi su 13. La meditazione e la respirazione profonda sono intrinseche alla pratica di tai chi. Ciò incoraggia la calmazione interna e la tranquillità, nonché la pulizia dell’aria stanca. Inoltre, queste tecniche aiutano i muscoli a rilassarsi e rilasciare la tensione.

Yin e Yang

È necessaria una completa comprensione del principio di yin e yang per la pratica tai chi. Yin e yang significano semplicemente la pratica degli opposti. Yin si riferisce a qualità dell’acqua, come raffreddore o silenzio, mentre yang è più aggressivo e potente, come il fuoco. Per essere sani, il tuo yin e yang dovrebbero essere in equilibrio – e gli obiettivi tai chi lo sostiene. In tai chi, la pratica yin e yang si presenta come avanti e indietro, o a destra e poi a sinistra. Le posizioni Tai chi si aprono e si chiudono o si muovono su e giù. A volte, a seconda della classe e della valutazione dell’insegnante delle esigenze degli studenti, una classe può essere più yin in natura, o più yang.

Sample Moves

La maggior parte delle sessioni di tai chi iniziano con l’atteggiamento di apertura, che è in piedi con le gambe piedi hip e le braccia drappeggiate verso il pavimento, palmi di fronte alle cosce. Qui si stabilirà nel respiro e nella mentalità necessaria per andare avanti. La posizione può sembrare semplice, ma richiede l’osservazione della tua postura e il rilascio completo della tensione. Dopo questo, si muovono in posizioni come “parte della mania del cavallo”, “la gru bianca diffonde le ali”, “gioca il liuto” e “ritiri e respinge la scimmia”; Tai Chi si basa su otto movimenti precisi chiamati Bamen Wubu. “Bamen” significa “otto porte” o “otto porte” e “Wubu” significa “cinque gradini”. Questi movimenti sono: distruggere, riavvolgersi, spremere e spingere, strappare e spaccare, sciopero e urti del gomito. La precisione di ciascuno, lavora con un praticante esperto per padroneggiare ciascuno.

ostacoli

Le variazioni ei metodi di pratica Tai possono variare in maniera selvaggia. Alcune classi comprendono i principi del qigong, una pratica più breve e più semplice della respirazione e del movimento meno preciso che viene anche dalla Cina. Sei incoraggiato a guardare prima una classe, prima di entrare, per vedere se la pratica particolare è giusta per te. Per molte persone, ci vuole tempo per apprezzare il ritmo tranquillo e misurato di tai chi.

Zuccheri nei bambini

Lo zucchero viene aggiunto a molti alimenti trasformati, ei bambini sono sempre più dipendenti dalla roba dolce. Molti bambini sono più sensibili degli adulti agli effetti dello zucchero. I bambini desiderano lo zucchero, perché quando hanno alcuni tendono ad arrestarsi mentre vengono digeriti, facendoli desiderare di più per sentirsi meglio. Se pensi che il bambino possa avere una dipendenza da zuccheri, consultare il medico del proprio figlio per determinare il miglior corso del trattamento.

fonti

Molti alimenti hanno aggiunto zucchero e non si può capire quanto zucchero consuma il tuo bambino. Ogni grammo di zucchero equivale a 1/4 cucchiaino, quindi 12 g di zucchero equivale a 3 cucchiaini. La persona media dovrebbe avere solo 6 a 12 tsp. Di zuccheri aggiunti al giorno. Limitare o evitare la salsa di pasta jarred, bevande analcoliche, succhi di frutta, cereali di zucchero, yogurt, ketchup, salsa, zuppa in scatola e caramelle. Cercare gli ingredienti che contengono il suffisso, “tai”, come fruttosio o saccarosio, perché sono aggiunti zuccheri. Altri ingredienti che indicano il contenuto dello zucchero includono sciroppo di mais di fruttosio alto, succo di canna, zucchero di canna, sorbitolo e melassa.

Sintomi

Il sintomo primario di una dipendenza da zucchero è problemi comportamentali. Secondo il dottor Kathleen DesMaisons, autore di “Little Sugar Addicts”, si vuole cambiare lentamente il consumo di zucchero in modo che il comportamento del tuo bambino migliorerà gradualmente, accertandosi che le modifiche apportate alla sua dieta rimarranno. I bambini con una dipendenza da zuccheri possono presentare comportamenti problematici quali irritabilità, oscillazioni di umore, bassa autostima, tantrums e conversazioni eccessive; tali comportamenti scompariranno quando consumano zucchero. Il tuo obiettivo è quello di eliminare i sentimenti negativi che il tuo bambino sperimenta quando il suo corpo è desideroso di zucchero. Eliminare lentamente le fonti di zucchero e sostituirle con alimenti sani da tutti i gruppi alimentari, tra cui frutta, verdure, proteine ​​magre, latticini a basso contenuto di grassi e cereali integrali. Questo coprirà i suoi bisogni nutrizionali e farla sentire più sana, e non lascia spazio per snack e bevande zuccherine. Nel tempo, lei smetterà di desiderare lo zucchero e il suo corpo si adatterà alla nuova dieta, migliorando il comportamento lungo la strada.

complicazioni

Molte conseguenze negative sono possibili quando il tuo bambino consuma troppo zucchero e diventa addicted. Secondo Momscape, la dipendenza da zuccheri nei bambini può danneggiare le cellule, ridurre l’immunità, portare all’obesità, riempire un bambino su calorie vuote e renderlo irritabile e iperattivo. Regolarmente consumando troppo zucchero può anche interferire con la produzione di insulina e può portare al diabete. Questo perché quando viene consumato lo zucchero, provoca un picco di zucchero nel sangue, che provoca una secrezione di insulina e un crollo dei livelli di zucchero nel sangue, rendendo un bambino affamato e stanco. In breve, lo svezzamento del vostro bambino fuori dello zucchero migliorerà la sua salute e ridurrà le sue probabilità di problemi.

Consigli degli esperti

Aiutate il bambino a imparare a mangiare una dieta più sana e collegare i suoi sentimenti e l’umore a quello che mangia. Insegna tuo figlio a iniziare la giornata con una sana colazione che include proteine ​​e carboidrati complessi per sostituire lo zucchero. Spostare da cibi raffinati a grani interi e tagliare bevande zuccherate e snack un po ‘alla volta. Infine, aiutate il vostro bambino a capire che l’elevata assunzione di zucchero lo fa sentire malsano e che le alternative sane lo fanno sentire meglio.

Quali sono i benefici per la salute di pumpernickel?

Pumpernickel – un pane marrone fatto di farina di grano grossolano – presenta un sapore ricco e robusto e partner con cibi ricchi come il formaggio stagionato e il salmone affumicato. Perché il pane sia considerato vera pumpernickel, dovrebbe essere ottenuto da farina di segale a grani interi: è la crusca nutritiva e il germe della segale che danno al pumpernickel il suo colore ricco di cioccolato. Mangiato in moderazione, pumpernickel di grano intero – gustoso, ricco di fibre e ricco di vitamine e minerali assortiti – è una scelta sana dietetica.

Le basi

Una fetta di pane pumpernickel contiene 2,26 g di proteine, 81 g di grasso totale, 12,35 g di carboidrati e 1,7 g di fibra. Pumpernickel è basso contenuto di grassi e senza colesterolo, con una fetta contenente 65 calorie alimentari – meno della quantità presente in una mela. La piccola quantità di grasso nel pane pumpernickel è composta principalmente da acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi.

Fiber e Lignans

La quantità di fibra alimentare in una sola fetta di pane pumpernickel è uguale a quella trovata in una tazza di uva passa da 1/4 o da una tazza di riso bruno, entrambe considerate buone fonti di fibre. La fibra può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo LDL malsano, controllare il suo zucchero nel sangue e ridurre il rischio di diabete e malattie diverticoliche. Inoltre, la fibra favorisce movimenti intestinali efficienti e crea una sensazione di sazietà o pienezza, che può aiutare a frenare l’eccesso di cibo. Pumpernickel è anche elevato in prodotti fitosanitari naturali chiamati lignani, che hanno qualità antiossidanti e estrogeni. L’elevata assunzione di lignani vegetali è associata ad un minore rischio di cancro al seno in alcuni studi; la ricerca sui benefici dei lignani è in corso.

Vitamine e minerali

Pumpernickel contiene le vitamine del complesso B – in particolare la tiamina o la vitamina B-1, necessaria per produrre energia nel corpo – e la niacina o la vitamina B-3, essenziali nella salute del sistema nervoso e digestivo. Anche presente in pumpernickel è folato, in quantità di 24 mcg per fetta, questa vitamina B è importante nella produzione di globuli rossi e aiuta a prevenire rari difetti del tubo neurale nei neonati. Pumpernickel fornisce anche manganese in quantità di.330 mg per fetta; manganese aiuta a formare un potente antiossidante chiamato superossido dismutasi, che scava radicali liberi nocivi nel corpo. Il selenio – un minerale in traccia essenziale per una corretta funzione del sistema immunitario – è presente anche nella quantità di 6,4 mcg per fetta. Pumpernickel contiene anche i minerali calcio e magnesio – essenziali per la costruzione e la manutenzione di forti ossa – nonché il ferro, vitale per la produzione di emoglobina.

Ricerca

La ricerca scientifica supporta gli effetti benefici degli alimenti a grani interi quali il pumpernickel. In uno studio sulle donne con malattia coronarica pubblicato nel 2005 in “American Heart Journal”, i ricercatori hanno scoperto che più di sei porzioni di cereali integrali alla settimana sono stati associati con diminuzioni minori di diametri dell’arteria coronarica. Hanno concluso che una maggiore assunzione di alimenti a grani interi può rallentare la progressione dell’aterosclerosi nelle donne in postmenopausa. La ricerca supporta anche eventuali effetti chimoprotettivi per gli alimenti ricchi di lignani vegetali. In una meta-analisi pubblicata nel 2009 in “British Journal of Cancer”, gli autori hanno esaminato la relazione tra il rischio di cancro al seno e l’assunzione di lignani vegetali. Le elevate iniezioni di lignano dietetiche sono state associate a riduzione del rischio di cancro al seno in sette studi di donne in postmenopausa, gli autori hanno chiesto ulteriori studi.

Informazioni nutrizionali del riso spagnolo

Il riso spagnolo è un piatto fatto principalmente da riso bianco e pomodori. Questo piatto in realtà provengono dal Messico piuttosto che dalla Spagna e non è stato chiamato “riso spagnolo” fino a diventare popolare nel sud-ovest americano. Il riso spagnolo è tipicamente servito come un piatto in un pasto Tex-Mex.

Preparazione

Il riso viene sorseggiato in una padella fino a quando non è marrone. Il riso viene quindi aggiunto ad una scorta di brodo di pollo insieme a pomodori e condimenti come il cilantro, il cumino, l’aglio, le cipolle e il prezzemolo. Possono essere aggiunte altre verdure come carote, mais e piselli a seconda della ricetta.

Porzioni

Queste informazioni nutrizionali per il riso spagnolo assumono una porzione di una tazza. È basato su una tipica ricetta americana che include una varietà di verdure. La versione sudamericana è conosciuta come “arroz” (riso) e generalmente consiste solo di riso e pomodori sufficienti per trasformare il riso in rosso.

calorie

Una porzione di riso spagnolo contiene 214 calorie. I carboidrati contribuiscono a 161 calorie, i grassi forniscono 33 calorie e le proteine ​​costituiscono le altre 20 calorie. Una porzione di riso spagnolo fornisce circa l’11 per cento del requisito calorico giornaliero per una dieta di 2.000 calorie al giorno.

carboidrati

Una porzione di riso spagnolo contiene 41,7 g di carboidrati, che consiste di 38,7 g di carboidrati puro e 3 g di fibra solubile. Un grammo di carboidrati contengono 4 calorie, quindi una porzione di riso spagnolo ha 38,7 x 4 = 154,8 calorie da carboidrati. Ogni grammo di fibra solubile ha circa 2 calorie, quindi una porzione di riso spagnolo contiene 2 x 3 = 6 calorie da fibra digeribile.

Una porzione di riso spagnolo contiene circa 3,6 grammi di grasso. Ogni grammo di grasso ha 9 calorie, quindi una porzione di riso spagnolo contiene 3,6 x 9 = 32,4 calorie dal grasso. I grassi insaturi rappresentano circa 3 g, ei grassi saturi costituiscono il restante 0,6 g.

Una porzione di riso spagnolo contiene circa 5 g di proteine. Ogni grammo di proteine ​​contiene 4 calorie, quindi una porzione di riso spagnolo contiene 5 x 4 = 20 calorie da proteine.

Grasso

Proteina

Squat e dolore alla spalla

Gli squat sono un grande esercizio fisico funzionale più basso e un punto di qualsiasi regime di allenamento di peso corretto. Ma per alcune persone, il dolore alla spalla provato mentre fa gli squat tira dall’esercizio, rendendo difficile eseguire uno squat con la forma perfetta necessaria per la sicurezza e l’efficacia. Prima di rimuovere gli squat dalla tua routine, prendere in considerazione alcuni aggiustamenti e alternative per il carico di peso.

Sembra fatto con un bar olimpico e una cremagliera, un barbell e uno spotter o una macchina Smith, la forma più comune di squat è fatta con il carico di peso che riposa sul dorso superiore. Il posizionamento corretto della barra è fondamentale sia per la forma che per la comodità. Il posizionamento non corretto può mettere pressione su ossa e nervi e può forzare il tronco in una posizione biomeccanicamente svantaggiosa, causando dolore e potenziali lesioni alla spina dorsale, alle spalle e ad altre articolazioni. Posizionare la barra sulla parte superiore della scapola o le spalle, non sul collo. Durante l’accovacciamento, mantenete il petto alzato e tirate le spalline verso la spina dorsale.

Se il dolore alle spalle persiste, anche con il posizionamento corretto del bar, provare modi alternativi di accovacciarsi. Uno zoccolo anteriore colloca il bar davanti al petto, prendendo lo stress dalle spalle. Per una corretta posizione, lasciate che la barra si riposa nel coglione dei gomiti e attraversa le braccia al torace, toccando la barra alla clavicola. Un’altra alternativa è la schiaffa posteriore usando una macchina da squat hack. La macchina pone il carico di peso sulle spalle al lato del collo con le braccia appoggiate ai lati, riducendo la compressione al processo di acromio. Una terza alternativa è quella di utilizzare manubri tenuti ai lati anziché un bar.

Gli individui con limitata gamma di movimenti nel petto e nelle spalle spesso provano dolore quando tentano di fare squat con un bar. Evitare gli squat dei bar è un’alternativa, ma aumentare la gamma del movimento del petto e della spalla attraverso esercizi di stretching specifici dovrebbe essere una priorità per gli individui con questa condizione. I muscoli stretti al petto e alle spalle possono portare nel tempo ai problemi del bracciale rotatorio e al disallineamento posturale della colonna vertebrale superiore che può essere doloroso. Provate a fare squat con una barra del corpo o un barbell molto chiaro per iniziare, aggiungendo più peso come gamma di movimento migliora. Focus sul bilanciare il peso in cima alle vostre lame della spalla piuttosto che sostenere il peso con le braccia.

Il bracciale del rotatore è un gruppo di muscoli che lavorano insieme per ruotare il giunto delle spalle. Il polsino rotatorio infortunato o infiammato può essere doloroso mentre fa gli squat. Un restringimento dello spazio tra l’acromio e il bracciale del rotatore può causare borsite e tendinite, ponendo pressione sul nervo e causando dolore. Lacerazione muscolare da lesioni o da sovra-allenamento può richiedere interventi chirurgici e / o riabilitazione. Se sospetti di aver ferito il polsino del rotatore, cercare la diagnosi e il trattamento prima di continuare il tuo programma di allenamento al peso.

Posizionamento Bar per Squat

Carico alternativo di caricamento

Spalla di movimento

Problemi del polsino rotante

I doveri dei funzionari softball

Gli umpires Softball eseguono lo spettacolo e i migliori ufficiali orchestrano un gioco senza problemi da confusione e controversia. Non è facile che le regole del gioco softball siano complesse e le chiamate dure devono essere fatte rapidamente e decisamente. Come direttore della lega maggiore in pensione Ken Kaiser ha scritto una volta, “Se ti piace avere tutte le decisioni chiuse che ti critichi … allora forse vorresti essere un arbitro”.

Gli arbitri dovrebbero far rispettare le regole. Questa ampia autorità attribuisce ad ogni arbitro il diritto di espellere un giocatore o un allenatore – o anche uno spettatore o un rappresentante di media – per comportamenti non sportivi. La sentenza di un arbitro di softball è definitivo, che richiede un buon conoscere sia le regole che l’interpretazione corretta delle regole. I migliori umpires sono abbastanza pazienti per aspettare fino a quando un gioco è finito per effettuare la chiamata e decisiva anche quando segnalando il verdetto.

L’umpire della piastra di casa è il honcho della testa con la massima responsabilità. Oltre ai doveri fondamentali di una pallottola e degli scioperi, decidendo di giocare al piatto, tenendo traccia delle linee e delle sostituzioni – il banco della casa decide quando ordinare un ritardo pioggia e se riprendere o interrompere il gioco. Le staffe di Softball gestiscono anche le conferenze di allenatori di pregame, si prendono cura delle palle di gioco e scottano la spazzola per mantenere pulita la casa.

Una fessura nel campo assicura che le basi siano correttamente posizionate e protette prima e durante il gioco. Oltre a effettuare chiamate alle basi, aiuterà le oscillazioni controllate dalle chiamate a piastra di casa, mantenere il proprio record di palline, scioperi e numero di out. Quella impiccagione ha la stessa autorità del banco della casa per chiamare balks e pitches illegali. I migliori umps corrono per arrivare nella posizione corretta per effettuare la chiamata, rimanendo bassi a terra con un angolo che consente loro di vedere sia la palla che i piedi del baserunner.

I doveri di una squadra specializzata di softball vanno oltre il libro di regola stesso. La Federazione Internazionale del Softball dice che le buone abilità possiedono una “capacità di gestione del gioco” superiore. Questi includono attributi come un atteggiamento positivo, presenza sul campo, professionalità, idoneità, credibilità e buon senso. Umps deve essere in grado di sgranocchiare critiche dure da allenatori, giocatori e tifosi. Come il manuale di umpire softball della Federazione Nazionale delle Associazioni di High School, “rimanere calma di fronte alle avversità è una parte essenziale del trucco di un umpire.

Dazi generali

Dietro la piastra

Sulla Basepaths

comportamento

Quando un bambino mangia i popcorn?

Alcune scelte alimentari possono rappresentare gravi problemi di sicurezza per i bambini piccoli e sono migliori se si aspetta di offrire loro. Se stai contemplando se dovresti condividere la tua prossima ciotola di popcorn caldo macellato con il tuo bambino, prima di prendere in considerazione alcuni fattori importanti.

Età

Anche se l’idea di coccolare con il tuo bambino durante la visione di un film e di mangiare popcorn può sembrare una buona serata, è meglio attaccarsi al cuddling e al film. Secondo l’American Academy of Pediatrics, piccoli alimenti, come il popcorn, non dovrebbero essere offerti a un bambino finché non abbia almeno 5 anni.

Mangiare abilità

Oltre a fare un brufolo appiccicoso o sbriciolato che si estende a un raggio di 30 piedi quando mangia, il tuo bambino manca anche delle sofisticate abitudini alimentari necessarie per poter mangiare cibi come il popcorn. L’AAP afferma che i bambini piccoli non hanno ancora padroneggiato il masticatore e il masturbazione ancora, in modo che spesso cercano di ingoiare i cibi interi.

Rischio di soffocamento

Le particelle alimentari intere o grandi, come il popcorn, possono rimanere bloccati in un fascio di un bambino. Secondo il Dipartimento di Stato di New York, la trachea di un bambino è circa il diametro di una paglia bere. Con un diametro così ridotto, è facile che gli alimenti si bloccano dentro lì, impedendo al bambino di ottenere l’ossigeno adeguato a cui ha bisogno.

Suggerimenti

Essere un bersaglio per la casa e la sicurezza alimentare. Fai sedere il tuo bambino a mangiare, indipendentemente da ciò che è. Correre, saltare e giocare mentre si mangia tutti aumentano drammaticamente il potenziale di soffocamento. Non correre il bambino o lasciarlo incustodito quando mangia. Mostrami come masticare e deglutire completamente prima di parlare. È possibile offrire al bambino alternative alternative alimentari al posto di popcorn, come frutta secca tagliata in piccoli pezzi o yogurt in un tubo. Imparare la manovra di Heimlich e prendere una classe di primo soccorso / CPR ti aiuterà a prepararsi all’inaspettato, nel caso in cui.

Quando è il momento migliore per prendere i probiotici?

I probiotici sono organismi microscopici viventi, a volte chiamati “batteri amichevoli”, che vengono introdotti nel corpo per benefici per la salute. Probiotici vivono nel tratto digestivo e si credono per aiutare la digestione, alleviare i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile, migliorare la funzione immunitaria e combattere contro gli effetti dei batteri nocivi, tra le altre cose. Dato che i probiotici devono essere vivi per essere efficaci, è necessario massimizzare la loro possibilità di sopravvivenza mangiandoli in quantità sufficienti e al momento giusto.

sincronizzazione

Secondo il sito web Enzyme Essentials, i probiotici dovrebbero essere presi a dormire e alla mattina. Durante questi tempi, il sistema digestivo ha poca attività, il che significa che il pH dello stomaco è relativamente basso. Uno stomaco meno acido significa che i batteri hanno una maggiore probabilità di attaccarsi alla parete intestinale e prosperare. Se non siete in grado di prendere probiotici in questi tempi, tuttavia, non c’è bisogno di essere ansiosi. Enzyme Essentials osserva che prendendo i probiotici in un momento meno ideale è meglio che non prendere affatto.

Dosaggio

La Harvard Women’s Health Watch raccomanda di assumere da 1 miliardo a 10 miliardi di unità di probiotici che formano colonia (uno a due capsule) diversi giorni alla settimana. È possibile prendere probiotici per un periodo limitato per condizioni specifiche, come un trattamento supplementare per un lievito o un’infezione intestinale, oppure è possibile prenderli indefinitamente come misura preventiva. Tuttavia, prima di assumere probiotici o integratori naturali, è necessario ottenere l’approvazione del proprio medico. I probiotici possono essere pericolosi per le persone allergiche a batteri come il lattobacillus acidophilus, bifidobacterium o Streptococcus thermophilus.

Fonti naturali

I probiotici possono essere ottenuti attraverso una varietà di fonti naturali, di solito fermentate, non pastorizzate, alimenti. Per una stimolazione naturale di probiotici nella vostra dieta, mangiare abbondanti quantità di miso, tempeh, crauti, kimchi e yogurt portando l’etichetta “cultura viva e attiva”. È inoltre possibile ottenere elevate quantità di probiotici consumando kefir, una bevanda lattea fermentata cremosa e frizzante. La maggior parte di questi cibi sono disponibili presso i negozi di prodotti sanitari e in alcune alimentari tradizionali.

Manutenzione

Ricorda che per essere efficaci, i probiotici devono essere vivi quando consumati. Se prendete integratori probiotici, fate attenzione a proteggerli dal calore, dall’umidità e dall’aria e, se necessario, refrigerare.

Quale marca di polvere di proteine ​​di soia è la degustazione migliore?

Avvio della giornata con una stretta di proteine ​​di soia può darvi la nutrizione e l’energia necessari per farlo attraverso la mattina. Molte persone acquistano un contenitore di polvere di proteine ​​di soia, mescolano una scodella con acqua e dopo uno o due sorsi decidono che abbia sapore così male che non riescono a scendere. Hanno quindi la possibilità di navigare in Internet o di archiviare i ripiani in cerca di una polvere di proteine ​​di soia meglio degustazione. La ricerca può essere inutile perché le migliori polveri di proteine ​​di soia sono progettate per fornire la massima quantità di proteine ​​e sono prodotte in massa per ospitare molti palati. Anche se diverse marche di polveri di soia hanno varie quantità di aromi e dolcificanti, la chiave per una bevanda degustazione è trovare la giusta combinazione di latte, frutta e spezie che ti faranno appoggiare ogni giorno la scossa.

Proteina concentrata

L’isolamento della proteina di soia è un ingrediente alimentare in polvere secca fatta da fiocchi di soia sgrassati lavati in alcool o acqua per rimuovere gli zuccheri e la fibra alimentare, secondo la Soyfoods Association of North America. Anche se ciò non può sembrare molto appetitoso, l’isolamento dagli altri componenti della soia rende la polvere di proteine ​​della soia fino a 95% di proteine, quasi carboidrati e grassi e un modo conveniente per soddisfare le vostre esigenze proteiche per il giorno.

Contenuto di gusto e proteine

Alcune marche di polvere di proteine ​​della soia sono fortificate con minerali e vitamine insieme a dolcificanti e aromi. Invece di valutare gli additivi ai sapori nelle miscele di agitazione di proteine ​​di soia, è necessario cercare un marchio che fornisce una quantità significativa di proteine ​​per servire, afferma David Heber, autore della “Dietro Forma L.A.”. La maggior parte degli adulti richiede da 46 a 56 grammi di proteine ​​al giorno, secondo la Mayo Clinic. Questa linea guida dovrebbe aiutarti a scegliere se scegliere la polvere di proteine ​​di soia aromatizzata, unflavored, sweetened o unsweetened.

Succo o latte?

Una delle principali decisioni che dovete fare per creare una grande scossa di proteine ​​di soia degustazione è l’ingrediente liquido che si sceglie di mescolare con la polvere di proteine ​​della soia. Alcune persone scelgono il succo e gli altri scelgono il latte. L’Associazione Soyfoods consiglia di mescolare la polvere di vaniglia proteina di soia isolata in polvere di soia senza zucchero. A seconda del gusto e della vostra dieta, potete provare la tua scossa con latte intero, scremato o non grasso. Si potrebbe anche considerare il latte di mandorle o di riso.

Frutta e spezie

Oltre al latte, il frutto che scegliete ha un grande impatto sulla palatabilità della vostra bevanda. Le banane ei frutti antiossidanti come le fragole, i lamponi ei mirtilli sono provati e testati frutti incorporati in alcuni dei migliori shakes di proteine ​​commerciali di degustazione. Oltre ai frutti, è possibile aggiungere aromi come l’estratto di vaniglia, arancia o limone, zenzero, noce moscata, cannella o spezie alla torta di zucca per aumentare il sapore.

Usi aggiuntivi e stoccaggio

La forma più economica della proteina di soia è la polvere normale senza aggiunta di altri ingredienti, dice l’Associazione Soyfoods. Un altro motivo per evitare una polvere di proteine ​​della soia che è pre-caricata con dolcificanti e aromi è che è possibile aggiungere una polvere proteica aromatizzata neutra a zuppe, salse, pane e prodotti da forno per aumentare il contenuto proteico di tali alimenti. Se viene mantenuta sigillata e secca, la polvere di proteine ​​della soia dura a diversi mesi. La maggior parte delle marche dispongono di date di utilizzo sull’imballaggio.