Qual è la differenza tra le ciliegie di maraschino e le ciliegie candite?

Quella brillante maraschino ciliegia che adornava la parte superiore del tuo gelato crebbe da un trattamento riservato alla royalty. Come bambino li hai buttati in bocca senza un secondo pensiero. Ora probabilmente li guarda e si chiedono se sono persino le ciliegie reali, specialmente quei pezzetti di ciliegia candita nel fruitcake.

Una storia colorata

Centuries ago nella regione adriatica, le ciliegie marasca sono state conservate con liquore come tratti per i reali ed i ricchi. La delicatezza, infine, ha fatto il suo cammino verso l’alto negli stabilimenti americani nel 1800. Il divieto mettere una spremuta sul liquore utilizzato nella produzione di ciliegie maraschino, rafforzando una tendenza verso un metodo che utilizza salamoia simile ai sottaceti. Questo metodo più moderno ha assicurato una fornitura a prezzi accessibili di ciliegie maraschino dolci e luminose per tutti.

Maraschino ciliegie

Le ciliegie di Maraschino oggi sono fatte con diverse varietà di ciliegie dolci come Royal Ann e Rainier. Dopo aver imbottito in salamoia per conservare e frescare le ciliegie, vengono verniciate e risciacquate, quindi dolcificate con sciroppo di mais. Il rosso luminoso viene dalla colorazione degli alimenti. Il sapore classico di una ciliegia rossa maraschino è prevalentemente estratto di mandorle, mentre la varietà verde è di solito menta piperita. La maggior parte delle ciliegie maraschino si conclude con guarnire di gelati e di prodotti da forno o in cocktail.

Ciliegie candite

Le ciliegie candite, chiamate anche ciliegie di glace, sono essenzialmente ciliegie maraschino che sono state elaborate ulteriormente cottandole in sciroppo di spessore aromatizzato. Questo dà loro una consistenza e una dolcezza intensa, simile ad altri frutti canditi come la buccia d’arancia e l’ananas. Anche se le ciliegie candite sono disponibili tutto l’anno, hanno un aspetto speciale a Natale su vassoi di dolci e frutta.

La ciliegia sulla parte superiore

Con un contenuto di zuccheri quasi tre volte quello di una ciliegia fresca, le ciliegie maraschino sono intese come un trattamento. Quella doppia per le ciliegie candite, che hanno quasi il doppio dello zucchero di un maraschino. Come le uva passa, questi dolci trattamenti hanno alcuni aspetti nutrizionali positivi. In una relazione per la National Cherry Growers and Industries Foundation, Roberta L. Duyff, consulente per la nutrizione e la nutrizione, riferisce che le ciliegie contengono una varietà di antiossidanti, tra cui l’antocianina, nonché il quercetina, un flavanoide che potrebbe effettivamente aumentare con l’elaborazione. Per provare una versione più leggera, immergere le ciliegie fresche per diverse settimane in un liquore maraschino o sciroppo aromatizzato senza tintura e meno zucchero.