Tai chi contro tae kwon fare

Tai chi e tae kwon si trovano alle estremità opposte dello spettro delle arti marziali: Tai chi si è in gran parte trasformato in un sistema di esercizi che sottolinea le sue radici storiche come tecnica di combattimento a favore dello sviluppo dell’equilibrio e dell’armonia interiore. Mantiene comunque efficaci tecniche di arti marziali nascoste nei suoi movimenti graziosi. Tae kwon, al contrario, continua a sottolineare le tecniche di calci e colpire. Sia sportiva che marziale, è stata codificata per qualificarsi come un evento olimpico.

Arti marziali difficili e morbide

La maggior parte delle arti marziali tradizionali a vari gradi offrono vantaggi simili, come miglioramento della forma fisica, della fiducia e della riduzione dello stress. Alcuni, come il tae kwon do, sono considerati duri o esterni, le arti marziali che enfatizzano calci e tecniche colpenti. Altri quali eli chi sono considerati sistemi morbidi o interni perché sottolineano il reindirizzamento dell’attacco di un avversario, lo sviluppo del pensiero interiore calmante Processi e una parentela con l’antica filosofia cinese del taoismo.

Tae Kwon Do

Tae kwon do è una popolare arte marziale esterna che è nata in Corea ed è ormai famosa in tutto il mondo. L’associazione americana Tae Kwon Do la traduce come: “Tae”, che significa calciare o saltare, “Kwon”, significa pugno o mano, e “Do”, il che significa “il modo”. E ‘evidente dalla sua traduzione che tae Kwon si basa fortemente sulle tecniche di calci e punzonatura, con l’accento sul primo. Come tutte le arti marziali ben insegnate, il tae kwon do dovrebbe offrire ai suoi studenti “un sistema non autosufficiente ed etico di autodifesa”, secondo l’associazione americana Tae Kwon Do. L’Associazione riconosce che la sua arte è ben- Conosciuto per la sua varietà di calci, ma aggiunge che “sottolinea anche il potere di rottura, come la suddivisione del legno e dei mattoni usando solo le mani e i piedi nudi.” La formazione prevede una varietà di tecniche, tra cui punzonatura, calci, schivare, saltare, Bloccando. Taekwondo si concentra anche sulla sparring e l’apprendimento di modelli formali di movimento chiamati forme.

Tai Chi Chaun

Tai chi, l’arte marziale più interna, è anche conosciuta come tai chi chaun, taijiquan, taiji, t’ai chi ch’uan e t’ai chi. Il “Taijiquan Journal” spiega che i diversi stili di tai chi sono stati chiamati dai loro fondatori: Yang, Chen, Wu-Li-Hao, Sun e Wu Jianquan. Diversamente da tae kwon do, tai chi impiega pochi salti di salto o di volo. Invece sottolinea la stabilità, secondo il Wushu Club di Standford University, con movimenti basati sulla reindirizzamento, la deflessione e le tecniche di contrapposizione: La pratica delicatamente flessibile, ritmica e rilassata delle diverse forme di low-impact tai chi può fornire notevoli benefici per la salute tra cui, Migliorano il sonno, l’equilibrio, la salute cardiovascolare e le sensazioni generali di soddisfazione – tutto senza gli aspetti più difficili associati ad un colpo d’occhio e calci d’arte come il tae kwon do. Nella sua forma più popolare oggi, tai chi è più di un equilibrio non stressante , Il controllo e la flessibilità che è un’arte marziale combattiva.

Scelta tra Tai Chi e Tae Kwon Do

La scelta tra tai chi e tae kwon dovrebbe essere una semplice questione. Se sei interessato a una forma non aggressiva di esercizio per aumentare il tuo equilibrio, ridurre lo stress e impegnarsi in una meditazione in movimento, allora tai chi sarebbe una scelta eccellente. Se, d’altra parte, sei più interessato ad un’arte marziale aggressiva Che mette in risalto le tecniche di calci e colpi, insieme ai benefici per la salute che gli allenamenti vigorosi portano, allora il tae kwon fare sarebbe la scelta migliore se limitata a una scelta tra i due.