Cosa mangiare sulla dieta dei tossicodipendenti di carboidrati

La Dieta del Carboidrato Addict è stata progettata dal duo di marito e moglie Dr. Rachael Heller e Dr. Richard Heller. Prima pubblicata nel 1993, il libro si basa sulla premessa che molte persone siano addicted al carboidrati, che porta a instabili livelli di zucchero nel sangue e dell’energia e, in ultima analisi, produce un aumento di peso. Mentre la Dieta del Carboidrato Addict non limita le scelte alimentari come altri piani a basso contenuto di carboidrati, bisogna fondare la vostra dieta intorno a determinati alimenti e evitare altri.

Raccogliere la proteina

Quando si segue la dieta carboidrati addict, si mangia tre pasti al giorno. Le prime due sono rigorosamente controllate e regola n. 1 è quello di includere proteine ​​in questi pasti. La proteina può venire da carni, pollame, pesce e prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi, osserva John McDougall del Dr. McDougall Health and Medical Center. Quindi, potete mangiare polli, tacchino, carne di manzo, carne di maiale, agnello, qualsiasi tipo di pesce, sostituti vegetali di carne o formaggio in questi due pasti.

Il Green Stuff

Mentre i primi due pasti del giorno non contengono carboidrati amidacei, è possibile avere alcuni carboidrati sotto forma di insalata e verdure. Guarda gli articoli fibrosi e le verdure a basso contenuto di carboidrati, come spinaci, cavoli, cavoli, asparagi, broccoli, cavolfiori, zucchine e funghi. Evitare le verdure di amido, come le patate o le patate dolci e la zucca, nonché i frutti, poiché questi sono più alti nello zucchero e nei carboidrati.

Inserisci i carboidrati

La dieta comprende un terzo pasto ogni giorno, noto come pasto di ricompensa. Questo pasto può contenere oggetti più alti di carb, ma deve ancora essere bilanciato e controllato da porzioni. Gli Hellers vi consigliano di iniziare il pasto con una tazza o due di insalata, quindi dividete il resto del pasto in terzi. Un terzo dovrebbe essere proteine ​​e un terzo di verdure, come prima. Il terzo finale dovrebbe essere il tuo carboidrati, come pane, fagioli, riso, patate, frutta o addirittura dessert.

Tutto e niente

In teoria, è possibile mangiare qualsiasi cibo che ti piace quando si segue la dieta del carboidrato addict, ma la chiave è quella di mangiare la maggior parte dei carboidrati solo al pasto. Se stai usando la dieta come un modo per perdere peso, puoi decidere di ridurre o eliminare le fonti di carboidrati più alte di calorie a questo pasto o scegliere le fonti proteiche meno forti nei tuoi altri due pasti.